Catene da neve: qual è la velocità massima con cui si può procedere?

Catene da neve: qual è la velocità massima con cui si può procedere?

04/02/2019 Non attivi Di budapneumatici

C’è una velocità massima da rispettare quando si guida con le catene da neve, è questo lo afferma il Codice della Strada. Questo perché quando si usa questo accessorio obbligatorio in alcune regioni italiane, si presume che si stia guidando in situazioni meteorologiche pressoché critiche, cioè con neve e ghiaccio.
Ebbene, per evitare problemi e rischi a se stessi e agli altri, ecco sulla velocità massima delle catene da neve e su come guidare in momenti come questi.

LEGGI ANCHE: Gomme invernali o estive: quali usare in caso di pioggia?

Velocità massima catene da neve: qual è

Quando ci si trova in situazioni di ghiaccio, neve e fango sull’asfalto è necessario montare le catene da neve, per una guida più sicura e senza rischi. Ovviamente per farlo, abbiate cura di scegliere una piazzola di sosta, nel caso siate già in viaggio.
La velocità massima da sostenere non deve superare i 50 km/h e ciò è dovuto principalmente alla presenza di asfalto scivoloso e ghiacciato.

LEGGI ANCHE: Come sapere se l’auto è catenabile oppure no: suggerimenti

Velocità massima catene da neve: come si guida con le catene

Assodato qual è la velocità massima da tenere in considerazione, ecco qualche consiglio sulla guida con catene da neve:

  • Evitate accelerazioni o brusche frenate: dovete procedere con calma e guidando con prudenza, senza avere troppa fretta. L’asfalto scivoloso, infatti, potrebbe favorire slittamenti davvero pericolosi;
  • Evitate anche le sterzate, la guida deve essere, come detto, molto dolce;
  • Se le catene sono ben omologate, è possibile guidare anche 120 km e più. Questo dimostra come le catene siano un accessorio per auto perfetto anche per lunghi tragitti;
  • Usate le catene solo quando c’è necessità, cioè in caso di ghiaccio e neve, poiché in caso contrario potrebbero divenire ugualmente pericolose.