Quando cambiare le gomme della moto? Le cose da osservare

Quando cambiare le gomme della moto? Le cose da osservare

11/02/2019 Non attivi Di budapneumatici

Avete uno scooter? Vi piacerebbe sapere quando cambiare le gomme della moto per una guida più serena e senza preoccupazioni?
Come abbiamo detto più volte, lo pneumatico è il solo contatto che il mezzo ha con l’asfalto ed è per questa ragione che va curato e considerato con molta attenzione.
Ebbene, ma quando cambiare le gomme della moto quindi? Ecco qui di seguito un vadevecum speciale per i motociclisti.

LEGGI ANCHE: Quali pneumatici scegliere per la propria moto? 5 modelli

1. Quando cambiare le gomme moto: quando il battistrada è usurato

Il battistrada serve ad assicurare aderenza sull’asfalto sia in condizioni di guida normali che soprattutto avverse. Per legge è possibile guidare fino a che il battistrada detiene una soglia di profondità oltre l’1,6 millimetri. Nel caso in cui dovesse essere inferiore, la gomma andrà subito e obbligatoriamente sostituita.

2. Quando cambiare le gomme moto: quando è danneggiato

Il vostro pneumatico vi sembra pieno di graffi e piccole abrasioni? Allora forse sarebbe il caso di cambiarlo subito. Qualsiasi lacerazione o peggio, perforazione, va necessariamente controllata da uno specialista in grado di stabilire se la gomma debba essere cambiata oppure semplicemente riparata.

LEGGI ANCHE: Gomme da neve per moto: quali scegliere per una guida sicura

3. Quando cambiare le gomme moto: lo pneumatico sembra vecchio

Gli pneumatici non hanno data di scadenza, tuttavia esiste comunque un tempo di tollerabilità in cui possono essere utilizzati in sicurezza. Se le vostre gomme della moto vi appaiono vecchie, usurate, non apparentemente di “primo pelo” allora dovreste cominciare a pensare di sostituirle.
A prescindere da quanto e da come si utilizzano, le gomme sono sempre a stretto contatto con l’asfalto e possono subire una serie di attacchi e lacerazioni: dalle condizioni climatiche avverse come ghiaccio e neve, alle buche della strada passando per uno stile di guida poco accorto.
Insomma, le gomme della moto, ancor più di quelle della macchina, vanno sempre e rigorosamente cambiate periodicamente, per evitare pericoli o peggio, l’esplosione dello pneumatico.