Gonfiare pneumatici con azoto: meglio farlo o non farlo?

Gonfiare pneumatici con azoto: meglio farlo o non farlo?

18/02/2019 Non attivi Di budapneumatici

Avete mai sentito parlare del gonfiaggio con azoto degli pneumatici e vi piacerebbe saperne di più su vantaggi e controversie? Iniziamo subito col dire che cos’è l’azoto: si tratta di un gas incolore, non umido, insapore e totalmente privo di ossigeno. Spesso viene utilizzato per gonfiare le gomme, poiché lo si considera poco rovinoso e anche molto più semplice da utilizzare per la procedura.
Ma quali sono i vantaggi e gli svantaggi del gonfiaggio con azoto degli pneumatici? Scopriamolo subito.

LEGGI ANCHE: Quando cambiare le gomme? 5 consigli per guidare sicuri

Gonfiaggio con azoto: vantaggi

Partiamo innanzitutto con i vantaggi. Per prima cosa, l’azoto, che è totalmente privo di ossigeno come detto, non contribuisce mai all’esplosione dello pneumatico, anzi non prende affatto parte ad un eventuale combustione. Non a caso questo gas viene utilizzato per il gonfiaggio delle ruote degli aerei che, durante atterraggio e decollo, subiscono pressioni, carichi notevoli e soprattutto un’altissima velocità.
Inoltre, l’azoto è secco, per cui il gas azzera il surriscaldamento della gomma senza modificare il grado di temperatura che vi è all’interno, evitando quindi un innalzamento della pressione.

LEGGI ANCHE: Gomma a terra: mosse da fare per non farsi prendere dal panico

Gonfiaggio con azoto: gli svantaggi

Ovviamente il gonfiaggio con l’azoto detiene anche degli svantaggi che non possono non essere considerati.
Per prima cosa, si parla di reperibilità. Non tutte le officine, infatti, sono attrezzate per quanto concerne questo tipo di gonfiaggio. Inoltre c’è anche un costo notevole da tenere a mente: di fatti si può pagare per una sola gomma anche 12 euro.
Tra le altre cose, l’utilizzo dell’azoto non è particolarmente indicato per l’inverno: in una strada fredda o peggio, ghiacciata, potrebbe presentarsi un problema tecnico che potrebbe peggiorare rovinosamente le prestazioni del veicolo.