Tipologie pneumatici invernali: quali comprare e quali no

Tipologie pneumatici invernali: quali comprare e quali no

21/01/2019 Non attivi Di budapneumatici

Volete sapere qual è la tipologia di pneumatici invernali perfetta per voi ma non avete idea di quali siano? Gli pneumatici non sono tutti uguali, e questo lo sappiamo bene. Di fatti, una delle prime cose da fare è certamente distinguere gli pneumatici invernali con quelli estivi. I primi, infatti, sono utilizzati in caso di ghiaccio e neve mentre i secondi a prescindere dalle condizioni meteo.
Ma quali sono le tipologie di pneumatici invernali più comuni? Qual è la tipologia di pneumatici invernali più adatta per temperature molto rigide? Scopriamolo.

LEGGI ANCHE: Come guidare con la neve: il vadevecum da tenere a mente

1. Tipologia pneumatici invernali: gomma con simbolo M+S

La gomma invernale per eccellenza possiede il simbolo M+S, letteralmente Mud+Snow, cioè fango e neve. Sono cioè pneumatici invernali perfetti per sostituire le catene da neve (se non le avete) e che aderiscono all’asfalto in modo perfetto in caso di neve oppure situazioni di fango.

2. Tipologia pneumatici invernali: gomma col simbolo del fiocco di neve

Può accadere di trovarsi davanti anche a gomme con stampato il simbolo del fiocco di neve. In questo caso si tratta di una marcatura tipicamente americana e che garantisce ancor più aderenza in caso di neve in strada. È bene specificare, però, che questo simbolo non ha alcuna validità per il Codice Stradale italiano. Per cui, se le vostre gomme posseggono il simbolo del fiocco di neve e non il M+S, se scoperti, potreste ricevere una bella multa.

LEGGI ANCHE: Acquisto online degli pneumatici: quanto conviene davvero

3. Tipologia pneumatici invernali: le ThreePeaks

Queste gomme offrono una maggior aderenza su asfalto bagnato per via della presenza di alcune lamelle e per la loro particolare mescola. Sono perfette, infatti, in caso non solo di ghiaccio su strada ma anche con temperatura inferiore ai 10°. Anche in questo caso, però, non si tratta di gomme riconosciute dalla Normativa Europea.